Nevica!

Fino ad otto anni fa abitavo in un paese che di questi periodi restava imbiancato per qualche giorno.
Uscivo dal mio portone per andare a scuola e per strada camminavo con la bocca aperta perchè adoravo ingoiare la prima neve del mattino. Era ghiacciata, piccoli fiocchi mi si posavano sulla lingua, vedevo le altre persone camminare con la testa bassa per difendersi dal freddo, a me invece faceva impazzire sentire quel sapore sulla faccia.
Dopo essermi trasferita al livello del mare, gli inverni relativamente miti(per me che ho sempre comunque sofferto molto il freddo) mi avevano fatto disabituare a quella sensazione(e al problema di dover indossare abiti davvero invernali). Poi oggi arrivata all’università, dopo un viaggio tra montagne bianche e cieli indaco, ho sentito la stessa voglia irrefrenabile di camminare fino alla mia facoltà con la bocca aperta e ad occhi chiusi facendo sciogliere quei piccoli pezzi di ghiaccio sulla lingua. Con un bel po’ di persone che mi guardavano con diciamo curiosità.
E alle cinque del pomeriggio riesci a ridere e contemporaneamente quasi a commuoverti come non capitava da anni mentre giochi a palle di neve nel parcheggio.
E delle mani ghiacciate non ti importa minimamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...