Lumière Blanche

Ultimi giorni di luglio, ultima pagina di moleskine prima della partenza verso Berlino, del ritorno dopo più di dieci anni in quella Berlino che da bambina mi rapì il cuore, prima vera grande città vista, primo grande amore. Ritorno sotto quel cielo, insieme a chi lo ha già vissuto per molto più tempo, ritorno nella città che sarà la mia personalissima porta al nord Europa, a Copenhagen, a Stoccolma.
Valigia preparata e ripreparata più e più volte mentalmente, farfalle nella pancia a scandire l’attesa.
Ultimi giorni di luglio nel Cilento che ormai è quasi seconda casa, che ci accoglie e ci rende felici. Spiagge rocciose e praticamente deserte. Piccoli paesi arroccati a strapiombo sul mare, bougainville che accompagnano il cammino, un sentiero fucsia lungo i vicoli che danno sulla montagna e poi sul mare blu a perdita d’occhio che diventa una sola cosa con il cielo. Chiacchiere piacevoli in serate fresche, il cielo stellato che emoziona tanto è grande, tanto è immenso, mai visto prima. La mattina profumo di fiori e di buono. Suono di cicale, di respiri tranquilli che hanno lo stesso ritmo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...