Frammenti

Giornata di parole, di molte parole, lette e scritte. Di libri e appunti che mi sommergono insieme agli spunti che annoto subito e alle idee che fluttuano nella stanza. Giornata di pensieri che scappano via mentre mi perdo a guardare il vento che fa volare le foglie fuori dalla mia finestra, fin quando il buio, sempre più velocemente, divora tutto e contorno e sfondo diventano difficili da identificare.
Capelli di nuovo lisci e ancora chiari d’estate, da accarezzare quando il vento si calma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...