She had to run

Adrenalina che spinge all’iperattivismo. Preoccupazione che intimorisce.
Costantemente, da sempre, da un punto all’altro dello spettro emozionale.
Sfinita al ritorno, per la prima volta mi sono addormentata in treno.
Un piccolo rifiatare, metaforicamente parlando, prima di ricominciare di nuovo a correre.
Per ora però, rallento un po’ il passo, mentre aspetto il giorno e poco più che mi separa da Venezia, che vedrò veramente per la prima volta e la sua Biennale.
Adrenalina, preoccupazione.
Costantemente, da sempre, da un punto all’altro dello spettro emozionale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...