Futuri prossimi

In una sera ventosa di ottobre so cosa e dove sarà la mia vita per i prossimi tempi.
Pervasa da un senso di leggerezza e insieme di forza ora vado avanti, felice e in overdose di adrenalina.
Avere la certezza di aver fatto bene e la certezza di quello che sarà domani è la panacea a tutti i mali del mondo.
Aveva un altro suono poco fa il ticchettare delle unghie sui tasti mentre scrivevo altre 5000 battute delle mia tesi.
Era un misto tra eccitazione, voglia di nuovo ed électricité. E’ un suono simile a quello che fa il sangue quando pulsa. E’ anche calore che si irradia dal centro esatto del mio corpo. E’ energia che mi impone di non stare ferma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...