Di bellezza e leggerezza

Foucault, Benjamin, le città, il mediterraneo, gli studi culturali, quelli interculturali, la Hollywood degli anni d’oro, le parole, le cose.
Napoli, il sole dopo un giorno di pioggia improvvisa, avere imparato a scansare i turisti, a non percepire il delirio, la spesa al supermercato, la parmigiana fatta da me.
Sono colma di cose belle che scansano con forza il chiacchiericcio sempre uguale che, nonostante tutto, fa da sottofondo.
Con la costante consapevolezza che, giorno dopo giorno, sto imparando a trovare il mio posto nel mondo. Con leggerezza.
Sempre con quel verso di Pasolini come mantra:
Solo l’amare, solo il conoscere conta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...